POR MARCHE FSE 2014-2020 PDI 9.1 RISULTATO ATTESO 9.2 TIPOLOGIA DI AZIONE 9.1.D

FONDO SOCIALE EUROPEO (FSE)

Il Fondo Sociale Europeo (FSE) è il principale strumento utilizzato dall’Unione Europea per sostenere l’occupazione, aiutare i cittadini a trovare posti di lavoro migliori e assicurare opportunità lavorative più eque per tutti. La strategia e il bilancio dell’FSE vengono negoziati e decisi insieme dai Paesi dell’UE, dal Parlamento europeo e dalla Commissione. Ogni sette anni, inoltre, i singoli Paesi e la Commissione definiscono i programmi operativi nazionali e regionali.

IL PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE (POR)
Nella Regione Marche è attualmente in corso di attuazione il Programma Operativo Regionale (POR) 2014/2020. La risorse del POR sono ripartite fra “assi” tematici e “Priorità d’Investimento”. L’Asse II è dedicato alla promozione dell’inclusione sociale e la priorità di investimento 9.1 riguarda la presentazione di progetti rivolti all’attivazione dei tirocini di inclusione sociale di cui alla DGR n 593/2018 da realizzarsi da parte degli Ambiti Territoriali Sociali.

POR MARCHE FSE 2014-2020 PDI 9.1 RISULTATO ATTESO 9.2 TIPOLOGIA DI AZIONE 9.1.D
PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI DI INCLUSIONE
OBIETTIVI E FINALITÁ
Il progetto prevede la realizzazione dei Tirocini di Inclusione Sociale (TIS) di cui alla DGR 593/2018, rivolti a soggetti appartenenti alle categorie maggiormente vulnerabili volti al loro inserimento/reinserimento sociale e lavorativo. In particolare, il progetto dell’Ambito Territoriale Sociale n.10 prevede l’attivazione tirocini di inclusione sociale a favore degli utenti presi in carico ai Servizi Socio Sanitari, nello specifico:
– persone iscritte al Centro per l’impiego ex L.68/99 per la durata di 24 mesi; – soggetti presi in carico dai servizi socio sanitari, con particolare riguardo ai giovani in età lavorativa e persone di età superiore a 55 anni con la presenza nel proprio nucleo di minori, per la durata di 6 mesi.
Ogni tirocinio attivato richiederà l’impegno di circa 20 ore settimanali al quale corrisponderà un compenso di € 350,00 lorde mensili, il costo dell’indennità mensile è sostenuto dall’Ente promotore. Il costo della copertura assicurativa di responsabilità civile verso terzi (RCT) è sostenuto dalla Regione Marche. Il costo della copertura assicurativa contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL è sostenuto dall’Ente ospitante

Altri bandi che ti potrebbero interessare

Il 𝐂𝐨𝐦𝐢𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐢 𝐒𝐢𝐧𝐝𝐚𝐜𝐢 dell’𝐀𝐦𝐛𝐢𝐭𝐨 𝐓𝐞𝐫𝐫𝐢𝐭𝐨𝐫𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐒𝐨𝐜𝐢𝐚𝐥𝐞 𝟏𝟎, quale attività prevista dal Progetto “𝗝𝗮𝗻𝘂𝘀 – 𝗟𝗲 𝗿𝗮𝗱𝗶𝗰𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗿𝗲𝘀𝗶𝗹𝗶𝗲𝗻𝘇𝗮” e nella logica della 𝒑𝒂𝒓𝒕𝒆𝒄𝒊𝒑𝒂𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆…
Precedente
Successivo